logo Ufficiomarketing.it
MENU

Marketing e Comunicazione | Post di Sbertani

Il conflitto d'interessi nell'attività di consulenza

La nascita di una nuova opportunità di business è notoriamente l'occasione per la nascita di nuove figure professionali che da li a poco diventeranno gli "evangelisti" di tale innovazione, che sia tecnica o solamente metodologica.

Per fare un esempio, negli ultimi anni con l'avvento dei social network si sono formate schiere di consulenti, i cosiddetti social manager, professionisti specializzati nel consigliare, guidare e aiutare le imprese durante lo sbarco e la navigazioni in questo nuovo mondo. Figure forse all'inizio un po' improvvisate ma che poi, con il tempo, sono dovute altamente specializzare per emergere in un settore, e nessuno ne è immune, anche questo ricco di concorrenza e molto competitivo, riuscendo anche a ritagliarsi degli spazi importanti nel mercato.

Osservando con gli occhi del consulente, ogni nuova opportunità di business è sicuramente un'opportunità per la mia azienda cliente?

La passione e la conoscenza profonda di uno specifico strumento o argomento può condizionare la capacità dell'esperto di consigliare la sua azienda cliente nell'intraprendere tale strada?

Questa è una domanda fondamentale alla quale è importante dare una risposta, non solo quando si parla di social media, ma ogni qual volta un imprenditore si approccia ad un nuovo modo di fare impresa, del quale non ha una specifica conoscenza e di conseguenza il controllo.


Letture: 321 | Allegati: 0 | Commenti: 0
Aggiornato il 21-05-2020

Post per Categoria

Segui Ufficiomarketing.it sui social