logo Ufficiomarketing.it
MENU

Web, Internet e New media | Post di Sbertani

La Domain authority: come migliorare il posizionamento nei motori di ricerca

Per spiegare in cosa consiste la Domain authority, proviamo a pensare quando facciamo una ricerca su un qualsiasi motore di ricerca. Inserita la query, i motori di ricerca ci restituiscono varie pagine di risultati (SERP) che tengono conto di due precisi parametri: la rilevanza, cioè quanto il contenuto è appropriato rispetto alla query inserita, e l’affidabilità, in pratica quanto può essere utile e autorevole il contenuto trovato.

La Domain authority concorre proprio a valutare questo secondo parametro: più elevato è il livello di autorevolezza di un sito e dei contenuti in esso pubblicati, più è probabile che il suo contenuto apparirà più in alto nelle ricerche, aspetto spesso sottovalutato dai consulenti SEO che invece si concentrano sulle sole parole chiave. L'utilizzo delle sole parole chiave non sempre, infatti, permette di ottenere risultati proprio perché i motori di ricerca non riescono a valutare l'utilità dei contenuti.

Cosa si può fare per accrescere la Domain authority del nostro sito web?

Innanzitutto, come spiegato in un precedente articolo, un ruolo fondamentale lo rivestono i backlink. L’algoritmo di ricerca di Google calcola l’affidabilità di un sito in base al numero e alla qualità dei collegamenti web che puntano ad esso (Page rank). Ovviamente link da fonti autorevoli e riconosciute porteranno maggiore autorevolezza: la selezione, o meglio l'incentivazione all'utilizzo di questi link su piattaforme autorevoli diventa pertanto fondamentale per la nostra strategia SEO.
Inoltre i siti web meglio strutturati vengono meglio "letti" dai motori di ricerca e quindi premiati con una migliore Domain authority rispetto ai siti che non lo sono. Attenzione pertanto che il sito web sia stato realizzato a regola d'arte.
Gli algoritmi di Google sono oltretutto in grado di valutare la qualità dei contenuti, premiando i siti web con i testi scritto meglio: evitare pertanto esagerati elenchi puntati o schemi prediligendo invece testi scritti con un linguaggio il più discorsivo e chiaro possibile.
Infine i domini più vecchi tendono a raccogliere più attenzione rispetto quelli più recenti. Questo a significare che lavorare sull'autorevolezza di un sito è un percorso molto lungo da intraprendere ma fondamentale per ottenere risultati duraturi nel tempo.

La Domain authority di un sito è difficile da aumentare perché dipende da tanti fattori, ma una volta che si inizia ad migliorarla, è relativamente facile conservarla. Inoltre, ottenuto un buon punteggio misurabile con specifici applicativi web, rende addirittura superflue le inserzioni a pagamento.

Come dicevo è un percorso lungo con risultati non immediati, ma è un investimento utilissimo per diventare leader nel medio e lungo periodo.


Letture: 592 | Allegati: 0 | Commenti: 0
Aggiornato il 15-02-2022

Post per Categoria

Segui Ufficiomarketing.it sui social