logo Ufficiomarketing.it
MENU

Web, Internet e New media | Post di Sbertani

Cosa sono gli handle di YouTube

In questi giorni è partita la campagna di YouTube, la notissima piattaforma video di Google, che propone ai creator di poter utilizzare, e quindi sfruttare, un ulteriore indirizzo per farsi trovare e caratterizzare i propri contenuti.

Questi handle sono in pratica degli indirizzi brevi e univoci, distinti rispetto ai nomi dei canali, che iniziano con il simbolo "@" (ad es. @youtubecreators). Nell'idea della piattaforma permetteranno agli spettatori di trovare più facilmente i canali e interagire con i loro autori.

I creator in questi giorni stanno ricevendo una email che li avvisa dell'attivazione di questo nuovo servizio sul loro canale. Nella maggior parte dei casi, se abbiamo già un URL personalizzato, questo verrà in automatico assegnato come handle e, se di gradimento, non sarà necessario fare altro. Se per esempio il nostro URL è https://youtube.com/user/user123, l'handle assegnato in automatico sarà @user123. E' comunque possibile cambiarlo in ogni momento e, visto che gli handle sono univoci per ciascun canale, una volta scelto nessun altro potrà selezionarlo.

Ogni handle deve rispettare queste regole:
- Deve avere una lunghezza compresa tra 3 e 30 caratteri
- Deve essere composto da caratteri alfanumerici (A-Z, a-z, 1-9)
- Può includere trattini bassi (_), trattini alti (-) e punti (.)
- Non deve assomigliare a un URL o un numero di telefono
Ovviamene non deve essere già in uso e deve rispettare le Norme della community di YouTube.

A differenza dei nomi dei canali, come già detto gli handle sono univoci per ogni creator e appariranno, una volta partito il servizio, sugli short, permetteranno alle persone di trovarci nei risultati di ricerca, di taggarci e utilizzarli nei commenti e nelle menzioni. Da YouTube fanno sapere che, con il passare del tempo, l'handle verrà visualizzato in un numero crescente di posizioni e potrà essere utilizzato anche al di fuori di YouTube per promuovere il proprio canale. Per esempio, se il nostro handle è @user123, l'URL del canale sarà https://youtube.com/@user123.

Ovviamente, una volta scelto il proprio handle, gli URL del canale esistenti continueranno a funzionare come sempre per evitare di perdere la storicità dei link alle risorse.

Per maggiori informazioni LINK


Letture: 326 | Allegati: 0 | Commenti: 0
Aggiornato il 27-10-2022

Post per Categoria

Segui Ufficiomarketing.it sui social